alunni samsungletsappGli studenti della classe 4^ A dell’indirizzo Informatica e telecomunicazioni hanno partecipato al concorso “Letsapp 2018” bandito dal Miur in collaborazione con Samsung Electronics Italia con lo scopo di sensibilizzare i giovani ad un diverso utilizzo del digitale trasformandosi da fruitori a digital-makers ed incentivandone la sensibilità creativa e le attitudini alla programmazione e al problem-solving. L’iniziativa intende avvicinare gli studenti di tutta Italia al mondo delle applicazioni dei dispositivi mobili, proponendo quest’anno il tema della sicurezza. 

Gli studenti della classe 4^A divisi in 5 squadre hanno partecipato con altrettanti progetti relativi ad applicazioni per smartphone su piattaforma Android finalizzati a promuovere la prevenzione per una vita più sicura grazie all’uso del digitale, e sono in attesa degli esiti per accedere a un hackathon finale.
Prima di accedere alla gara tutti gli studenti hanno dovuto seguire un corso online basato sull’ambiente di sviluppo MIT App Inventor strutturato in 10 diversi moduli per una durata totale di circa 25 ore con esame finale, raggiungendo risultati eccellenti e ottenendo il titolo di “LetsApp Champion” da parte di Samsung Italia. La classe è stata seguita nella attività dalla Professoressa Donatella Giunta, docente di informatica, con la collaborazione della Dott.ssa Viviana Catania esperto del LetsApp Team.

0
0
0
s2sdefault

D7E22068 23BC 4CFB 9509 956A6692BE3ESi è svolta oggi presso l’Aula riunioni dell’ITET “Rapisardi - DaVinci” di Caltanissetta la manifestazione conclusiva del progetto E-Twinning “Everyone Matters: 5Goals 4Inclusion”, finalizzata alla presentazione del progetto alle varie componenti della comunità scolastica.
Il progetto, coordinato dalla Prof.ssa Colore Lucia, ha visto coinvolte le classi 1A CAT e 1B IT che hanno lavorato sul tematica dell’inclusione intesa come valore chiave di una scuola che si pone come agenzia educativa chiamata ad accogliere, promuovere e sostenere ogni forma di diversità comunque essa si manifesti.
I ragazzi del nostro Istituto hanno collaborato ad un vero progetto didattico a distanza con studenti appartenenti a quattro nazioni Europee: Spagna, Turchia, Croazia e Grecia, sfruttando le potenzialità del Web e caricando i materiali prodotti su un twinspace, una sorta di classe virtuale, in cui i ragazzi hanno potuto lavorare in modo semplice, veloce e sicuro.
Alla presenza del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Santina Iacuzzo, e dei genitori sono stati illustrati tutti i prodotti realizzati dagli studenti: posters multimediali, padlets, video musicali, ipertesti, video poems ecc..
Il progetto ha avuto una ricaduta estremamente positiva sugli allievi in termini di crescita umana e motivazionale ed è stato un potente mezzo verso il potenziamento delle competenze informatiche e comunicative in lingua inglese.

0
0
0
s2sdefault

programma le regole 2018Gli studenti della classe III A dell’indirizzo Informatica e telecomunicazioni hanno partecipato al concorso “Programma le regole 2018” bandito dal Miur in collaborazione con il Cini con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani studenti allo sviluppo del pensiero computazionale, fornendo loro l’opportunità di misurarsi con forme di espressione originali e stimolanti, e mettendoli in condizione di esprimere in modo creativo le loro idee e capacità.
Gli studenti, guidati dalla Prof.ssa Donatella Giunta, hanno partecipato utilizzando l’ambiente di programmazione disponibile sulla piattaforma di Code.org e realizzando un videogioco sull’uso consapevole delle tecnologie digitali.

0
0
0
s2sdefault

IMG 6501Siamo alle ultime battute dell’anno scolastico 2017/18, ma ancora l’Istituto “Rapisardi-Da Vinci” registra attività che vedono protagonisti studenti e docenti con la presenza del Dirigente Scolastico.
Giorno 05/06/2018 si è svolta nella sala delle riunioni dell’Istituto, presso il plesso sito in Via Turati, la manifestazione conclusiva con la consegna degli attestati e delle coppe relativi alle Olimpiadi di Robotica e alla gara di MiniRobot 2018, svoltasi rispettivamente presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano e presso la Facoltà di Ingegneria Informatica dell’Università degli Studi di Catania.
Agli studenti delle classi 2BIT, 3BIT, 4AIT e 4BIT sono stati consegnati i seguenti premi:
- la coppa al filmato vincitore della gara Mini Robot 2018;
- la targa di qualificazione ai quarti di finale della gara Mini Robot 2018;
- consegna degli attestati di partecipazione alle Olimpiadi di Robotica e alla gara di Mini Robot.

0
0
0
s2sdefault
Vai all'inizio della pagina