itetUn anno ricco di esperienze per gli studenti grazie alla collaborazione di molteplici realtà lavoratici del territorio.
L’ Alternanza scuola-lavoro presso aziende, studi professionali, enti pubblici e associazioni del territorio nisseno ed ennese  hanno coinvolto circa 200  allievi delle classi  terze e quarte. Durante tutto l’anno scolastico 2016/17 i docenti referenti  di indirizzo,  Cassarino Carmelo, Giammusso Laura, Infantolino Calogero, Ippolito Francesca e  Randisi Patrizia  coordinati dalla prof.ssa la Malfa Alessandra, hanno organizzato e curato i rapporti di collaborazione con le molteplici realtà lavorative che generosamente si sono rese disponibili ad accogliere i nostri allievi nelle rispettive sedi.  Diverse e interessanti sono state infatti le esperienze per tutti gli allievi delle classi del triennio: stage formativi a Tropea, a Petralia Sottana, con la Grimaldi Lines, e poi stage in periodo di inattività scolastica  e successivamente a partire dal 23 gennaio con cadenza settimanale pomeridiana  presso le  moltissime sedi operative. A completamento lo stage estivo dal 5 giugno fino al 30 luglio.  I tutor aziendali, ai quali sono stati affidati gli allievi, hanno manifestato apprezzamento sia per le capacità organizzative, relazionali e comunicative dei ragazzi che per le competenze  di settore che gli alunni hanno via via acquisito grazie anche alla preparazione scolastica. A conclusione di ciascuna  esperienza, ogni allievo ha prodotto una relazione che arricchirà il proprio  fascicolo personale  e lo accompagnerà come documentazione  e  quale oggetto di discussione al prossimo  esame di stato secondo le direttive della legge 107/15.  Agli allievi dell’ITET sono state offerte , durante tutto l’anno scolastico, diverse opportunità formative e di acquisizione di  competenze professionali attinenti il rispettivo indirizzo di studio allo scopo  di favorire  la  consapevolezza  che questa  formazione scolastica può rappresentare per loro il trampolino di lancio sia  per lo sviluppo di idee imprenditoriali che per la possibilità di approfondire la formazione a livello universitario.
La dirigente scolastica, dott.ssa Santa Iacuzzo, e  i docenti impegnati in queste attività ringraziano tutte le sedi ospitanti per la disponibilità e la collaborazione  alle esperienze lavorative che hanno rappresentato  motivo di impegno proficuo in periodi di inattività didattica per gli alunni dell’istituto.

da ilfattonisseno.it

0
0
0
s2sdefault

laboratori scuole medie

Vai all'inizio della pagina