giornataeuropeagiustiziacivilell Direttivo della Camera Civile di Caltanissetta, nella seduta del 10/10/2017, ha deliberato di assegnare all'alunna Anzalone Serena il premio messo a disposizione dalla Camera Civile di Caltanissetta all'alunno/a autore del migliore elaborato in sede locale che ha partecipato al Concorso indetto dall'Unione delle Camere Civili per l'anno 2016.
In occasione della celebrazione della Giornata Europea della Giustizia Civile per l'anno 2017, già fissata dall'Ufficio di Presidenza della Corte di Appello di Caltanissetta per il giorno 23/11/2017, alla quale parteciperanno le delegazioni degli alunni del triennio degli Istituti Superiori di Caltanissetta, sarà consegnato il premio alla predetta alunna.

0
0
0
s2sdefault

Juvenes Translatores 313x211Il nostro Istituto è stato estratto a sorte per partecipare all’11^ edizione del concorso Juvenes Translatores indetto dalla Direzione Generale per la Traduzione della Commissione Europea e che coinvolgerà un totale di 751 scuole.
Il concorso intende promuovere il multilinguismo e far scoprire agli studenti l’arte della traduzione, strumento fondamentale per il buon funzionamento dell’Unione Europea. Per ogni istituto potranno partecipare soltanto cinque studenti di cittadinanza europea nati nel 2000.
Il giovane traduttore che risulterà vincitore (uno per ogni stato membro dell’Unione) sarà invitato alla cerimonia di premiazione che avrà luogo a Bruxelles nella primavera del 2018.

La prova di traduzione avrà luogo nei locali della Biblioteca scolastica giovedì 23 novembre p.v.

0
0
0
s2sdefault

stud1Un’idea innovativa per i non vedenti sviluppata nel progetto H For B
Gli studenti della classe V^ B IT dell’indirizzo di Informatica e Telecomunicazioni dell’Istituto RAPISARDI-DA VINCI, stanno partecipando alla STARTUP WEEKEND a Catania che ha avuto inizio il 27 e si concluderà il 29.
54 ore di attività per presentare progetti innovativi, trasformando le loro idee fuori dal comune in opportunità di valore, grazie alla formazione erogata da speaker di caratura nazionale e dal lavoro in team sostenuto da mentor di grande esperienza in settori diversi.
Un’ opportunità da non perdere per i futuri periti informatici che hanno dato prova delle loro competenze progettuali e comunicative, seguiti nello sviluppo della loro sturtup dai docenti di indirizzo Manuela Musumeci e Fabio Capraro, dai referenti ASL Vincenzo Milazzo e Laura Giammusso.
In particolari gli studenti coinvolti hanno sviluppato un progetto rivolto ai non vedenti, denominato H For B (HELP FOR BLINDESS).
Nei tre minuti concessi per la presentazione, lo studente Biagio Lacagnina ha spiegato che il progetto è nato per venire incontro all’esigenza di un amico non vedente, perché la paura degli ostacoli non deve diventare una limitazione all’autonomia.
stud2Un insieme di sensori aiuteranno pertanto i non vedenti o gli ipovedenti a muoversi con autonomia e sicurezza grazie ad un’immagine sensoriale dell’ambiente che li circonda, rilevando la presenza di ostacoli e di irregolarità del suolo in modo dinamico con il movimento della testa. Diverse vibrazioni, trasmesse a livello epidermico, permetteranno inoltre un controllo panoramico, consentendo movimenti fluidi e migliorando la qualità della vita in modo sempre più discreto.

Studenti: Di Benedetto Michele, Lacagnina Biagio, Schembri Luca, Trapani Simone

0
0
0
s2sdefault

logo ioleggoperche A2017La Biblioteca del nostro istituto partecipa anche quest’anno all’iniziativa nazionale #IOLEGGOPERCHE’, organizzata dall’Associazione Italiana Editori.

Il nostro istituto si è gemellato con 2 librerie locali e da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017 sarà possibile scegliere e acquistare libri da donare alla biblioteca scolastica.

Il personale delle librerie UBIK, di Via Kennedy, 9 e della Libreria Paoline di Via Umberto, 125, sarà affiancato da alcune nostre studentesse “messaggere” dell’iniziativa e dai responsabili del servizio bibliotecario prof. Arena e prof.ssa Colombo.

0
0
0
s2sdefault

laboratori scuole medie

Vai all'inizio della pagina